Archivi tag: Umberto Eco

Il libro

Il libro

UMBERTO ECO, La bustina di Minerva (Milano, Bompiani, 2000). Ci sono due tipi di libro, quelli da consultare e quelli da leggere. I primi (il prototipo è l’elenco telefonico, ma … Continua a leggere

RETROTECA: Umberto Eco – Internet, Social Media e Giornalismo

Video integrale dell’incontro con i giornalisti al termine del conferimento della Laurea Honoris Causa in Comunicazione e Culture dei Media dell’Università degli Studi di Torino FONTE: https://www.youtube.com/watch?v=u10XGPuO3C4

RASSEGNA SU POSTMODERNO E NUOVO REALISMO: Oggettività e realismo. Maurizio Ferraris, Carlo Sini, Umberto Eco, Nóema, Gianni Vattimo, Labont, Nude Review

RASSEGNA SU POSTMODERNO E NUOVO REALISMO (2011-2012) a cura di Francesco Sasso ______________________________ Ci sono delle cose che non si possono dire Di un Realismo Negativo di Umberto Eco Ho … Continua a leggere

IL TERZO SGUARDO n.28: Diverse voci su un unico Eco. Su Aa. Vv. “Umberto Eco. L’uomo che sapeva troppo”, a cura di Sandro Montalto

Diverse voci su un unico Eco. Su Aa. Vv. Umberto Eco. L’uomo che sapeva troppo, a cura di Sandro Montalto, Pisa, ETS, 2007 _____________________________ di Giuseppe Panella* Nato per festeggiare … Continua a leggere

Umberto Eco, “Il cimitero di Praga”

Umberto Eco, Il cimitero di Praga (Bompiani – 2010) ___________________________ di Amedeo Buonanno “Il solo personaggio inventato di questa storia è il protagonista, Simone Simonini […] tutti gli altri personaggi … Continua a leggere

SEGNALAZIONE: “Il nome della rosa” trent’anni dopo. Una rivisitazione ‘a tesi’ del Medioevo. Saggio di Francesco Bausi

Il successo travolgente e planetario del Nome della Rosa, nei trent’anni che ci separano dalla sua apparizione, è stato anche un successo accademico. La bibliografia accumulatasi in tutto il mondo … Continua a leggere

“La metafora nel Medioevo latino” di Umberto Eco

La metafora è il più importante dei tropi, ovvero l’elemento più tipico del linguaggio poetico. Ma la metafora abbonda anche nella lingua quotidiana, tanto che alcune metafore sono divenute consuete. Vi … Continua a leggere

Il ruolo del lettore. Breve nota bibliografica

Occorre distinguere il lettore reale (o empirico) dal lettore ideale o lettore modello. Il primo è soggetto storicamente variabile, legge l’opera, “aperto” e potenzialmente indefinito. Il secondo è ipostasi della … Continua a leggere

La paraletteratura. Breve nota bibliografica

Una parte considerevole dei prodotti dell’industria culturale destinati al consumo dell’immaginario rientra nella paraletteratura, termine col quale si indica un ampio insieme di generi prevalentemente narrativi: dal fumetto ai fotoromanzi, … Continua a leggere

REGOLE PER SOPRAVVIVERE. Modelli di analisi per una storia della fantascienza italiana (7):”estrapolando dai Quaderni del carcere” di Giuseppe Panella

  [Settima ed ultima parte del saggio REGOLE PER SOPRAVVIVERE. Modelli di analisi per una storia della fantascienza italiana del prof. Giuseppe Panella, pubblicato sul numero 50 di “Futuro” (casa editrice … Continua a leggere

Lectio Magistralis di Umberto Eco: “Usi perversi della matematica, dalle numerologie folli agli occultisti”

“Umberto Eco racconterà come  da migliaia di anni si cercano spiegazioni dei misteri dell’universo (o anche delle cose più semplici e meno misteriose) applicando teorie matematiche del tutto fantasiose. ” … Continua a leggere

“A passo di gambero. Guerre calde e populismo” di Umberto Eco

Recensione/schizzo #5 Ho appena terminato di leggere A passo di gambero. Guerre calde e populismo mediatico di Umberto Eco. Libro tagliente, vivace, divertente e profondo, messo insieme per la maggior … Continua a leggere