Un’intervista inedita a Roberto Bolaño

Un’intervista inedita a Roberto Bolaño Credi nell’ispirazione o nella costanza? Nella costanza. Ma quando arriva l’ispirazione  ti rendi conto che la costanza è una vera merda. Quello che bisogna fare è provocare l’ispirazione, e per farlo bisogna essere costante. […] Soffri del vuoto da postparto letterario? No, per niente. Quello che detesto è il postparto commerciale, perché mi obbligano a … Continue reading

PIEGO DI LIBRI: Giuliano Petrigliano, “Poesie inutili”

PIEGO DI LIBRI: libri inviati al redattore ([email protected]) *** Giuliano Petrigliano , Poesie inutili , 2015 Matisklo Edizioni *** Per quel po’ che la conosco, posso dire… che lei è di vetro e non ha paura di avere paura sa di potersi frantumare da un momento all’altro ma questo non la spaventa al contrario lo considera il corso naturale degli … Continue reading

L’istante congelato. L’inquietudine nelle grafiche di Giacomo Cuttone

di Giuseppe Alletto _____________________________ Forme che si aggrovigliano e si fondono, linee che muoiono e rinascono l’una dall’altra in un abbraccio convulso e febbrile Ecco la grammatica visiva di Giacomo Cuttone. Nelle sue grafiche l’artista di Mazara del Vallo mostra allo spettatore una sorta di metamorfosi incessante di oggetti e corpi, che ricorda le opere su carta di Endre Roszda … Continue reading

Perché non merita di essere studiata la lingua di un popolo che non è nazione

Amo leggere versi bizzarri e scadenti, oltre che belli. In una raccolta letta su google libri, mi colpì la dedica che qui trascrivo: ” Nobilissima dama straniera che, oltre la nativa lingua, parla assai bene la francese, la inglese e la spagnuola, interrogata perché non avesse applicato il pronto ingegno anche allo studio della italiana, rispondeva: perché non merita di … Continue reading

“Ofelia” di Luigi Capuana (a 100 anni dalla morte): parapsicologia e… gelosia

Ofelia di Luigi Capuana (a 100 anni dalla morte): parapsicologia e… gelosia _____________________________ di Stefano Lanuzza . È proprio e sempre il normativo teorico del Verismo positivista illustrato dalle crestomazie letterarie quell’eclettico Luigi Capuana (Mineo, 1839 – Catania, 1915) che, ancora prima di pubblicare il romanzo parapsicologico Il marchese di Raccaverdina (1901), introducendo la raccolta di fiabe C’era una volta… … Continue reading

TIRATURE ’15, a cura di Vittorio Spinazzola

TIRATURE ’15 a cura di Vittorio Spinazzola Milano: il Saggiatore / Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 2015 *** Scarica gratuitamente «Tirature ’15»: formato epub, mobi e pdf . Gli opinion leader dei giorni nostri provengono, più che dal mondo della stampa giornalistica e libraria, soprattutto dai mezzi audiovisivi pubblici e privati. Una nuova professione è venuta sviluppandosi nell’ambito della cultura … Continue reading

Thomas Piketty, “Il capitale nel XXI secolo”

Thomas Piketty, Il capitale nel XXI secolo, Bompiani, pp. 946, euro 22,00. _____________________________ di Andrea B. Nardi . Thomas Piketty è l’accademico francese cui vanno almeno due mirabili meriti: il primo, ovviamente, scientifico, per il colossale studio sul ruolo del capitale finanziario dall’Ottocento ai giorni nostri; il secondo, invece, editoriale. Egli infatti ha inconsapevolmente scardinato, direi: terremotato, le abitudini commerciali … Continue reading

Papa Francesco, Enciclica “Laudato si'” (PDF)

Laudato si’ (24 maggio 2015) [ Arabo – Francese – Inglese – Italiano – Polacco – Portoghese – Spagnolo – Tedesco]   LETTERA ENCICLICA LAUDATO SI’ DEL SANTO PADRE FRANCESCO SULLA CURA DELLA CASA COMUNE QUI il pdf FONTE: http://w2.vatican.va/content/francesco/it/encyclicals/documents/papa-francesco_20150524_enciclica-laudato-si.html

Rapporto ISPRA 2015

l’ISPRA pubblica il rapporto 2015 sul consumo di suolo in Italia, da cui emerge che si è passati da un consumo pari a 2,7% degli anni cinquanta al 7,8% del 2014, con 21.000 kmq di territorio snaturato. La percentuale europea media di consumo di suolo è 4,6%. Qui il pdf: http://www.isprambiente.gov.it/files/pubblicazioni/rapporti/Rapporto_218_15.pdf

SUL TAMBURO 1: Francesco Recami, “Piccola enciclopedia delle ossessioni”

Francesco Recami, Piccola enciclopedia delle ossessioni, Palermo, Sellerio, 2015 _____________________________ di Giuseppe Panella . Dopo tante avventure più o meno divertenti e sicuramente ben congegnate degli inquilini che popolano avventurosamente la sua “casa di ringhiera”, specchio vivente e un po’ contrastato di un microcosmo che il macrocosmo dell’Italia di oggi, Recami ritorna alla sua attitudine più convinta e convincente: quella … Continue reading

[POESIA] “Ebbi timore” di William Blake

Temevo che la furia del mio vento Rendesse vizzi tutti i fiori veri e belli; Ed il mio sole risplende, risplende, Ed il mio vento mai no sibilò. Ma un fiore bello o vero Non si può trovare su un albero: Tutti i fiori crebbero e crebbero Infruttiferi, falsi, tanto belli a vedersi. (da Visioni di W. Blake Oscar Mondadori, … Continue reading

Marlene Dumas – L’immagine come fardello

Marlene DUMAS Pour qui sonne le glas 2008 huile sur toile 100×90 _____________________________ di Andrea B. Nardi . Marlene Dumas è uno di quei rari artisti contemporanei in grado d’emozionare sia lo smaliziato conoscitore dei linguaggi moderni, sia il neofita digiuno d’ogni altra espressività posteriore, mettiamo, tanto per cambiare, agli impressionisti.

[ESTRATTO] Dacia Maraini, “La lunga vita di Marianna Ucrìa”

Un padre e una figlia, eccoli lì, lui biondo bello sorridente, lei goffa, lentigginosa, spaventata. Lui elegante e trasandato, con le calze ciondolanti, la parrucca infilata di traverso, lei chiusa dentro un corsetto amaranto che mette in risalto la carnagione cerea. La bambina segue nello specchio il padre che, chino, si aggiusta le calze bianche sui polpacci. La bocca è … Continue reading

[POESIA] “Non cercare mai” di William Blake

Non cercare mai di dire il tuo amore, Amore che non può essere mai detto; Il gentile soffio si muove In silenzio, invisibile. Dissi il mio amore, già dissi il mio amore, Il cuore le apersi; Tremando, gelando, in orrenda tema, Ah, lei, lei se ne andò. Appena mi lasciò, Un viandante passò, In silenzio, invisibile: Gli bastò un sorriso, … Continue reading