TESTO SENZA NOTE 1: Vincenzo Frungillo, “Le pause della serie evolutiva”

Trascrivo qui alcune poesie da Le pause della serie evolutiva di Vincenzo Frungillo, da poco uscito per Oèdipus nella nuova collana Croma k a cura di Ivan Schiavone. (f.s.) *** da Terre straniere 6 Veglio sui campi lasciati a maggese, c’è chi dice che i frutti verranno dal cielo, che i semi di tutti, appena dischiusi, torneranno ad esser distrutti, … Continue reading