Archivi tag: Il giro del giorno in ottanta mondi

“Scritto sulle porte” di Anton Arrufat

Eppure sono qui, la porta aperta. Poi uscirò, usciremo, a costruire la città. Chi è disponibile all’ora futura sa che la vita merita d’essere vissuta.   (cit. da Julio Cortazar … Continua a leggere

Julio Cortàzar, “Il giro del giorno in ottanta mondi”. Del sentimento di non esserci del tutto

Per tante cose sarò sempre come un bambino, ma uno di quei bambini che fin dall’ inizio portano dentro di sé l’adulto, in maniera che quando il mostriciattolo diventa adulto … Continua a leggere